mercoledì 20 novembre 2013

VITTORIA DEL CALTAVUTURO CONTRO IL VALGUARNERA

A.S.D. CALCIO PER CALTAVUTURO 4 - A.S.D. VALGUARNERA 0
Giornata di sport a Caltavuturo sotto un tiepido sole quasi primaverile. In mattinata il paese è stato attraversato dalla colonna automobilistica con la gara Targa Florio History, mentre il parroco Don Nicola Crapa ha voluto tutti gli atleti del calcio per Caltavuturo ad assistere alla santa Messa per iniziare un anno di vero sport, specialmente per i più piccoli.
PRIMO TEMPO: tutto in discesa per i padroni di casa, che sotto il pubblico amico, finalmente con amore conquistano la prima vittoria casalinga, la partita si sblocca subito al 10’ con un diagonale di Sciortino calibrato per Tripi, solo a sinistra, che smarca facilmente il difensore e nulla da fare per il portiere del Valguarnera.
E’ sempre il Caltavuturo a dettare i tempi di gioco, anche se si intravede una timida reazione del Valguarnera. La zona difensiva del Valguarnera è insidiata da continui attacchi del Caltavuturo. Al 40’ da un’azione in area del Valguarnera è il piede di Di Carlo a toccare la palla del due a zero; passano i cinque minuti e si va al riposo.
SECONDO TEMPO: solita storia, il Caltavuturo va crescendo ed il Valguarnera tenta il tutto per tutto per rimettere la partita in gioco al 60’ bella azione di Barberino che colpisce per ben due volte la traversa, la palla finisce nei piedi dell’esperto Farella che non perdona. La partita sembra chiusa sul tre a zero; in finale su un’azione, tiro finale di Giuffrè il portiere sbaglia buttando la palla in rete, arriva cosi il quattro a zero.
Vista la partita, il Caltavuturo ha meritato la vittoria, ma quello che ha maggiormente destato meraviglia è la crescita tecnica della squadra guidata da mister Salvatore Granata con l’enorme soddisfazione dello Staff Tecnico del Presidente Friscia.
Salvatore Sciortino